Età / Periodo storico

Santuario dal 1513.


Descrizione

Il giardino del convento di Maria Luggau è stato per decenni in disuso e non accessibile al pubblico. Quando nel 2010, su iniziativa dell’Ufficio Federale dei Beni culturali, fu restaurato lo Spatzentempel (Tempio dei passeri) all’interno del giardino del convento (www.kleindenkmaeler.at), e nel corso dei lavori fu diseppellito un affresco del giardino del convento, si risvegliò l’interesse per questo giardino storico. Sempre su iniziativa dell‘Ufficio Federale dei Beni Culturali nonché del comune di Lesachtal, fu deciso di ricostruire il giardino secondo l’esempio storico, considerata la sua importanza storico culturale. Seguì una fase di due anni di programmazione e costruzione, nell’ambito della quale sono stati effettuati anche degli scavi archeologici. Il dissotterramento di fondamenta storiche (già ipotizzati dalle immagini storiche) fu probabilmente uno dei punti culminanti all’inizio della fase costruttiva.

Nel 2013 ha avuto luogo la solenne inaugurazione del giardino del convento di Maria Luggau, che ora è aperto ogni giorno da maggio a ottobre. Da sempre, i giardini dei conventi non sono solo spazi di coltivazione e raccolta di erbe, ma anche luoghi di sosta spirituale e meditazione. Sono una fonte di benessere.


  • Tipologia

    Ritiro, Giardino

  • Stile

    Seguendo il modello storico

  • Via di pellegrinaggio/cammino

    “Alto e Sacro“

  • Nome

    Giardino del convento

  • Indirizzo

    Maria Luggau 26, 9655 Maria Luggau, Tirolo Orientale, Austria

  • GPS

    46°42’20.4”N 12°44’10.0”E

  • Telefono

    +43 4716 242

  • Email

    info@klostergarten-marialuggau.at

  • Website

    www.klostergarten-marialuggau.at


Photo Gallery