Età / Periodo storico

Ancora prima della fondazione della città da parte dei romani, l’antico insediamento romano chiamato Aguntum fu popolato, probabilmente dal VI secolo a.C. Intorno all’anno 50 d.C., l‘imperatore Claudio elevò l’insediamento (che faceva parte della provincia romana Norico) a città autonoma con amministrazione indipendente. Nei due secoli successivi, l’ormai città romana di Aguntum visse il suo periodo aureo. Come luogo centrale del Tirolo orientale nel periodo romano e grazie alla sua posizione favorevole, Aguntum si sviluppò come centro del commercio regionale. Dal III secolo d.C. perse progressivamente la sua influenza. Fino al V secolo la città fu in ogni caso abitata, com’è anche testimoniato da una chiesa tombale paleocristiana. L’ultima menzione reperibile di Aguntum risale al 610.


Descrizione

Il museo e il parco archeologico sono di interesse per tutti i visitatori.


  • Tipologia

    Museo e Parco archeologico

  • Stile

    Romano, esistono solo resti

  • Via di pellegrinaggio/cammino

    “Alto e Sacro“

  • Nome

    Aguntum

  • Indirizzo

    Römerstraße 1, 9991 Dölsach, Tirolo Orientale, Austria

  • GPS

    46°49’35.8”N 12°49’25.6”E

  • Telefono

    +43 (0) 4852 61 550

  • Email

    office@aguntum.at

  • Website

    www.aguntum.at


Photo Gallery