Età / Periodo storico

Nel periodo della migrazione, tanti abitanti della città romana di Aguntum si insediarono a circa 2 km a sudest, su quella che oggi è la Lavanter Kirchbichl (collina della chiesa di Lavant), dove si è protetti da tre lati in modo naturale. Le prime costruzioni di chiese nel luogo risalgono al V secolo.


Stile

Resti di muri di una chiesa episcopale paleocristiana. Chiesa parrocchiale di San Udalrico: tardo barocco (intorno a 1770); l’altare maggiore con immagine miracolosa della Madonna è del 1668. Chiesa filiale gotica dei SS. Pietro e Paolo con polittico gotico (intorno al 1500).


Descrizione

Lavant fa parte dei luoghi mistici del Tirolo Orientale. Il contrafforte montuoso ai piedi delle Dolomiti di Lienz costituisce un gioiello naturale, e possiede con Aguntum le tracce più antiche della fede cristiana nel Tirolo Orientale. Anche oggi, la chiesa parrocchiale di San Udalrico è un amato santuario mariano. L’immagine miracolosa sull’altare maggiore mostra Maria regina regnante sul globo con il Bambino Gesù.


  • Tipologia

    Chiesa

  • Via di pellegrinaggio/cammino

    “Alto e Sacro“, Tappa n. 1

  • Nome

    Santuario Maria Lavant

  • Indirizzo

    Lavanter Kirchbichl 9906 Lavant, Tirolo, Austria

  • GPS

    46°47’44.9”N 12°50’21.7”E

  • Telefono

    +43 (0)4852 68215


Photo Gallery